Gruppo farmaceutico e nutrizionale per uso veterinario:

2000 organici, 300 milioni € di fatturato.

Situata nel nord est Italia, l’azienda italiana ha deciso di intraprendere un Percorso Lean per eliminare gli sprechi ed arrivare ad un “processo produttivo a flusso in pull” a partire dalle materie prime e dai fornitori, fino al prodotto finito. Le caratteristiche iniziali principali di questa azienda erano molte giacenze di materie prime e semilavorati presenti in tutta l’area produttiva, una logistica di stabilimento complicata e scarsamente efficiente – con una conseguente proliferazione di trasporti –  il layout frammentato e con spazi angusti, una focalizzazione su obiettivi individuali o di reparto a discapito della visione trasversale comune.

Nel corso del 2012, Blitz Kaizen ha formato un team di lavoro e coadiuvato il Cliente nelle prime azioni di miglioramento significative, volte principalmente alla dismissione di un magazzino decentrato, con il conseguente riassetto dei magazzini di sede, e alla ottimizzazione dei costi di trasporto inbound (“richiami mirati”).

Al contempo l’Azienda ha iniziato a incrementare la rotazione delle scorte e a gestire alcuni codici di materie prime ed imballi secondo logiche kanban.

 

Successivamente l’azienda ha proceduto lungo il Percorso Lean con i progetti:

  • “Tre Giorni: Gestione materiali”,
  • “Workshop: Gestione Fornitori”,
  • “Tre Giorni: 5S e GAV”, “Settimana: Pesate”,
  • “Tre Giorni: QCO”,
  • “Settimana: Gestione Ordini Clienti”.

Svolti con la Consulenza, e sono in corso gli ultimi roll out a cura dell’azienda.
I risultati raggiunti sono molto significativi sotto il profilo sia economico (es. saving economico netto annuo diretto superiore a 340 mila €), sia organizzativo (es. sensibilizzazione e formazione di un numero cospicuo di operatori alle metodiche Lean e Kaizen).

Prima

Dopo

Recupero complessivo: 340.000 €

Percorso Lean Coaching, alcuni dei principali risultati ottenuti:

Dismissione di un Magazzino esterno:

Recupero economico complessivo pari a 164.000 € (canone di locazione, energia elettrica, manutenzione, camion, carrello elettrico ed operatore  dedicati, etc.). L’operatore dedicato è stato adibito ad attività a valore aggiunto.

Trasporto dei materiali dal Magazzino Materie Prime alle linee e dalle linee al Magazzino Prodotti Finiti:

Inizialmente tutti gli operatori di produzione erano impegnati in queste attività impiegando mediamente quattro carrelli a forche, adesso è sufficiente un solo operatore addetto al Material Handling che impiega un solo muletto.

Lead Time di avviamento dell’impianto Mulino:

Partendo da 62 ore siamo arrivati a 2 ore, con una riduzione del 97%.

Tempi per cambio prodotto sulla Linea Confezionamento Polveri:

 dalle 8 ore iniziali siamo arrivati a 4 ore, con un risultato del -50% ulteriormente migliorabile.

Sei stai sul pezzo i risultati arrivano!

Risultati concreti in breve tempo, questo aiuta a condividere con gli altri colleghi il nuovo metodo

Nel Team è migliorato il rapporto tra colleghi e questo ha fatto da traino anche ad altri

Uno lancia un’idea, la si ascolta, se ne parla

Scroll Up